lunedì 21 novembre 2011

"L'Agenzia-X " e " Fumo di China"





















Vi avevo accennato di essere in trattative per la ripubblicazione dell'AGENZIA-X a colori per una'altra casa editrice che non era l'AUREA. TA! TA!...La miniserie verrà pubblicata da "I-COMICS"... solo avrà dei ritardi a causa... ma no ...ve lo faccio spiegare da PAOLO DI ORAZIO, uno dei suoi supervisori o Editor( All'americana)
Da una sua ultima E-Mail :" Allora, sto cercando un colorista coraggioso che se la senta di colorare le tue fantasmagoriche tavole, che sono complesse( oltreché bellissime).
Puoi dire sul blog, appunto, che non è stato facile, trovare un colorista che si sentisse adeguato alle tue tavole, che è vero..." Perciò in attesa vi pubblico una interessante presentazione che FUMO di CHINA, la famosa prozine, dedicò all'AGENZIA-X.         ...to be continued....

25 commenti:

  1. Ho perso due diottrie per leggere l'articolo di Fumo di China! XD Emanuele

    RispondiElimina
  2. E vai!! Sono contentissimo della pubblicazione! Avrei preferito vederla in un volume e non a puntate, ma va bene lo stesso...
    Gianni

    RispondiElimina
  3. Chiedo umilmente venia e perdono, ma potevi scaricartelo e ingrandire...Io non sono un genio del computer!...Scherzo!Ciao e ancora grazie della stima e della pazienza, PINO.

    RispondiElimina
  4. Non ti preoccupare, arriveremo anche al libro. Per il personaggio del primo Terminator, si sono ispirati a me per tenacia... Ariciao. Pino.

    RispondiElimina
  5. Sro lavorando per due piccole produzioni U.S.A,se vuoi ti mando qualche tavola a matita per farmele distruggere da te :D

    RispondiElimina
  6. Cosa stai aspettando?...Magari in privato mi spieghi meglio.:D

    RispondiElimina
  7. ma il mio misero blog lo vedi ogni tanto??

    RispondiElimina
  8. Quel numero di fumo è ancora a casa dei miei... nella mia piccola cameretta!

    Tornerà mio non appena avrò finito di fare il lento trasloco che dura ormai da anni!^^

    RispondiElimina
  9. ...Quel numero di "FUMO"... detto così è brutto...qualcuno potrebbe pensare a male...Come va la scrittura? Ho visto le tue ultime foto , e i capelli stanno ritornando a ribellarsi...Ciao, Pino.

    RispondiElimina
  10. @ pino Rinaldi:
    "...Quel numero di "FUMO"... detto così è brutto...qualcuno potrebbe pensare a male..."

    AHAHAHA!!!

    "Come va la scrittura?"
    Bene! Tra non molto posterò sulla mia particolare tecnica di sceneggiatura!^^

    "Ho visto le tue ultime foto , e i capelli stanno ritornando a ribellarsi."
    Non sopporto più di vedermi con i capelli lunghi... forse perchè da mossi quali erano ora sono più ricci e li odio per questo!
    Dai, non posso passare da Edward mani di forbice a uno dei Jackson 5, che cavolo!^^
    Forse torno a portarli corti... forse...

    RispondiElimina
  11. Grazie e io di vederlo stampato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che immaginare dei coloristi tutti in fila lungo una parete che intimiditi si spintonano tra di loro, per cercare di mandare un povero capro al centro della stanza in pieno cono di luce, bisbigliando: "Fallo tu!" "No, no, io mi sono sbucciato un dito, coloralo tu!" è divertente!
      So che ho un'immagine piuttosto fantasiosa della cosa, ma è la prima cosa che ho pensato leggendo.

      Elimina
    2. ma + più o meno quello che è avvenuto...non so se hai visto le pagine, ma sono molto complesse da colorare...insomma devi essere molto bravo e non puoi barare...altrimenti si vede!

      Elimina
    3. Ci voleva uno bravo. PS Grazie!

      Elimina
    4. Mi sono guardata bene le tavole, si, direi che ce ne vuole uno parecchio sicuro di se, per dire si ad un lavoro del genere. Ti sei assicurato una qualità alta.

      Elimina
    5. Due pagine di prova le puoi vedere cliccando qui:
      http://alessionocerinoart.blogspot.com/...Alessio è l'unico che ha saputo raccogliere il guanto di sfida!

      Elimina
    6. Mi sembra bravo, mi piace come differenzia i piani(vicino, distante).

      Elimina
    7. E' anche una brava persona...stiamo costruendo quella simbiosi per creare qualcosa di buono!

      Elimina
    8. Ah, è una cosa bellissima, poi penso che tra disegnatore e colorista ci debba essere per forza un'affinità stretta, perché se il colorista non "capisce" il disegno, ci sarà sempre qualcosa di poco convincente nella tavola. Di recente ho visto un lavoro distrutto da pessimo colorista e fossi stata il disegnatore mi sarei alquanto alterata.

      Elimina
    9. A me succede sempre...ecco perché ho preteso la supervisione del colore...Io e Alessio stiamo lavorando per entrare in piena sintonia...figurati che lui mi chiama "FRATELLONE" e io "FRATELLINO"...pazzo?...No! Io applico quello che dico...

      Elimina